Condizioni Generali per l'Uso del Sito Web

Termini e condizioni di First Aviation Limited per la prenotazione di voli programmati

Monarch Airlines è una denominazione commerciale di First Aviation Limited (numero di iscrizione al registro delle imprese 02783179 e sede presso Prospect House, Prospect Way, London Luton Airport, Luton LU2 9NU). I seguenti Termini di prenotazione si applicano a tutti i voli programmati di Monarch operati da Monarch Airlines Limited o da qualsiasi altro vettore aereo comunitario per conto di First Aviation Limited, e qualsiasi riferimento a "noi" "nostro" e "Monarch" è da intendersi come First Aviation Limited operante in quanto Monarch Airlines e ogni riferimento a "voi" o "vostro" è riferibile a colui, colei o coloro che abbiano effettuato la prenotazione.

Definizioni:

Definizioni dei termini citati nel presente documento:

Qualsiasi riferimento al "Vettore Operante" è da intendersi come Monarch Airlines Limited, salvo diversamente specificato.

Qualsiasi riferimento alla "Tariffa" consiste nell'importo pagato o da pagare per il relativo Volo e può includere tasse, commissioni e/o sovrapprezzi (incluse commissioni per l'utilizzo di un sistema di prenotazione autorizzato di terzi), ma esclude l'Air Passenger Duty (APD).

Per "Volo" si intende un singolo volo programmato da un aeroporto a un altro aeroporto, operato dal Vettore Operante, con prefisso ZB.

Per "Biglietto" si intende, a seconda del caso, il Biglietto cartaceo del passeggero e/o la fattura o un Biglietto elettronico e in ogni caso il Tagliando Identificativo del Bagaglio emesso da noi o da terze parti autorizzate, e in ogni caso include le Condizioni di Trasporto che ne costituiscono parte integrante.

1.     Termini e condizioni dei voli programmati ("Termini di volo")

I seguenti Termini di volo devono essere letti unitamente a qualsiasi Fattura, alle Condizioni di trasporto del Vettore Operante, al vostro Biglietto elettronico, a qualsiasi Tariffa applicabile, ai termini e condizioni del nostro Sito web e alle nostre disposizioni sulla privacy.

I seguenti Termini di volo si applicano a tutti i voli programmati del Vettore Operante da noi venduti con prefisso 'ZB'.

Se il passeggero prenota un volo charter con prefisso 'MON', il contratto sarà da intendersi stipulato con Avro Limited e il passeggero dovrà fare riferimento ai Termini di volo charter di Monarch.

Se il passeggero prenota qualsiasi servizio diverso da un Volo, inclusi sistemazione e/o noleggio auto tramite la nostra società, si applicheranno i Termini di Agenzia di Monarch in aggiunta ai termini qui indicati.

2.     Informazioni sulla sicurezza

La garanzia di sicurezza di Monarch permette di prenotare online senza doversi preoccupare della propria carta di credito o di debito. Siamo così certi della sicurezza delle nostre transazioni da fornire una garanzia di sicurezza a ogni prenotazione effettuata. Il server sicuro SSL da noi scelto è abitualmente utilizzato in ambito industriale ed è uno dei migliori software attualmente disponibili per la sicurezza delle transazioni commerciali. Tale sistema cripta tutte le informazioni personali del cliente, inclusi numero della carta di credito o debito, nome e indirizzo così che queste non possano essere lette mentre vengono trasferite online.

3.     Condizioni di prenotazione

Forniamo protezione finanziaria completa ai nostri clienti grazie alla nostra licenza ATOL n. 4888. Quando il cliente acquista un volo o un volo plus con protezione ATOL, riceve un certificato ATOL. Noi, o i fornitori risultanti dal certificato ATOL, forniremo al cliente i servizi elencati su tale certificato (o un'alternativa adeguata). In alcuni casi, laddove né Monarch né i fornitori siano in grado di fornire tali servizi perché in stato di fallimento, un altro membro ATOL potrà fornire tali servizi o un'alternativa adeguata (senza alcun costo extra). In tali circostanze, il cliente accetta di ricevere i servizi acquistati tramite un altro membro ATOL e accetta di pagare eventuali importi in sospeso relativi al contratto al suddetto membro ATOL. Il cliente accetta anche che, in alcuni casi, non è possibile individuare un altro membro ATOL per la fornitura di tali servizi. In tal caso, il cliente avrà il diritto di sporgere reclamo presso il sistema ATOL (o, in alcuni casi, presso la società che ha emesso la sua carta di credito).

Nel caso in cui noi o i fornitori indicati sul certificato ATOL del cliente non fossimo in grado di fornire i servizi elencati (o un'alternativa adeguata tramite un altro membro ATOL, o in altri modi) perché in stato di fallimento, gli amministratori fiduciari di Air Travel Trust possono inviare un pagamento (o fornire un servizio) al cliente tramite il sistema ATOL. Il cliente accetta, in cambio di tale pagamento o servizio, di non sporgere alcun tipo di reclamo nei confronti dei suddetti amministratori che possa insorgere da o in relazione alla mancata fornitura di tali servizi, inclusi reclami nei nostri confronti o dell'agente di viaggio (o, in alcuni casi, della società che ha emesso la carta di credito del cliente). Il cliente acconsente anche che eventuali reclami possano essere riassegnati a un altro ente, se quest'ultimo ha pagato importi che il cliente ha reclamato tramite il sistema ATOL.

Una volta completati la prenotazione e il pagamento, il Volo sarà riservato in base ai suddetti termini e condizioni e il cliente riceverà un certificato ATOL. La prenotazione sarà considerata come una conferma da parte del cliente che quest'ultimo ha l'autorità di prenotare come nome principale per conto di altre persone indicate sulla prenotazione, e un contratto vincolante tra noi e il cliente sarà attivo nel momento in cui il cliente o il suo agente di viaggio riceverà la nostra Fattura.

Qualsiasi importo pagato a uno dei nostri agenti di viaggio autorizzati (o a un membro accreditato dell'ente) per la vostra prenotazione sarà conservato dall'agente (o dal membro accreditato dell'ente) per conto e a beneficio degli amministratori fiduciari di Air Travel Trust in qualsiasi momento, tuttavia sarà soggetto all'obbligo dell'agente (o del membro accreditato dell'ente) di inviarci tale importo purché Monarch non sia in stato di fallimento. In caso di fallimento, qualsiasi importo conservato dall'agente (o dal membro accreditato dell'ente), o successivamente accettato dal cliente, è e continua a essere conservato da tale agente (o membro accreditato dell'ente) per conto e a beneficio degli amministratori fiduciari di Air Travel Trust senza alcun obbligo di inviare a Monarch tale importo.

4.     Come effettuare una prenotazione

Forniamo protezione finanziaria completa ai nostri clienti grazie alla nostra licenza ATOL n. 4888. Quando il cliente acquista un volo o un volo plus con protezione ATOL, riceve un certificato ATOL. Noi, o i fornitori risultanti dal certificato ATOL, forniremo al cliente i servizi elencati su tale certificato (o un'alternativa adeguata). In alcuni casi, laddove né Monarch né i fornitori siano in grado di fornire tali servizi perché in stato di fallimento, un altro membro ATOL potrà fornire tali servizi o un'alternativa adeguata (senza alcun costo extra). In tali circostanze, il cliente accetta di ricevere i servizi acquistati tramite un altro membro ATOL e accetta di pagare eventuali importi in sospeso relativi al contratto al suddetto membro ATOL. Il cliente accetta anche che, in alcuni casi, non è possibile individuare un altro membro ATOL per la fornitura di tali servizi. In tal caso, il cliente avrà il diritto di sporgere reclamo presso il sistema ATOL (o, in alcuni casi, presso la società che ha emesso la sua carta di credito).

Nel caso in cui noi o i fornitori indicati sul certificato ATOL del cliente non fossimo in grado di fornire i servizi elencati (o un'alternativa adeguata tramite un altro membro ATOL, o in altri modi) perché in stato di fallimento, gli amministratori fiduciari di Air Travel Trust possono inviare un pagamento (o fornire un servizio) al cliente tramite il sistema ATOL. Il cliente accetta, in cambio di tale pagamento o servizio, di non sporgere alcun tipo di reclamo nei confronti dei suddetti amministratori che possa insorgere da o in relazione alla mancata fornitura di tali servizi, inclusi reclami nei nostri confronti o dell'agente di viaggio (o, in alcuni casi, della società che ha emesso la carta di credito del cliente). Il cliente acconsente anche che eventuali reclami possano essere riassegnati a un altro ente, se quest'ultimo ha pagato importi che il cliente ha reclamato tramite il sistema ATOL.

Una volta completati la prenotazione e il pagamento, il Volo sarà riservato in base ai suddetti termini e condizioni e il cliente riceverà un certificato ATOL. La prenotazione sarà considerata come una conferma da parte del cliente che quest'ultimo ha l'autorità di prenotare come nome principale per conto di altre persone indicate sulla prenotazione, e un contratto vincolante tra noi e il cliente sarà attivo nel momento in cui il cliente o il suo agente di viaggio riceverà la nostra Fattura.

Qualsiasi importo pagato a uno dei nostri agenti di viaggio autorizzati (o a un membro accreditato dell'ente) per la vostra prenotazione sarà conservato dall'agente (o dal membro accreditato dell'ente) per conto e a beneficio degli amministratori fiduciari di Air Travel Trust in qualsiasi momento, tuttavia sarà soggetto all'obbligo dell'agente (o del membro accreditato dell'ente) di inviarci tale importo purché Monarch non sia in stato di fallimento. In caso di fallimento, qualsiasi importo conservato dall'agente (o dal membro accreditato dell'ente), o successivamente accettato dal cliente, è e continua a essere conservato da tale agente (o membro accreditato dell'ente) per conto e a beneficio degli amministratori fiduciari di Air Travel Trust senza alcun obbligo di inviare a Monarch tale importo.

5.     Come effettuare una prenotazione

È possibile effettuare una prenotazione attraverso un agente di viaggi, all'aeroporto presso lo sportello clienti del Vettore Operante (se disponibile), sul nostro sito internet www.monarch.it o telefonando al numero +44 (0) 333 003 0700.

La tariffa, le tasse e le commissioni relative al Volo da prenotare dovranno essere pagate per intero per poter effettuare la prenotazione. Se tali importi non saranno pagati per intero (o se il cliente non prenderà con noi gli appropriati accordi di credito) al momento della prenotazione, potremo cancellare la prenotazione in qualsiasi momento e senza preavviso. L'importo sarà esigibile a prescindere dal fatto che il cliente usufruisca o meno del volo per cui ha effettuato la prenotazione, fatta eccezione per le circostanze menzionate nei presenti Termini di Volo.

Il sovrapprezzo per l'assicurazione (se richiesta) è da saldare al momento della prenotazione.

Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito o debito. I pagamenti effettuati tramite carta di credito sono soggetti a una commissione che sarà indicata al momento della prenotazione.

Monarch può accettare prenotazioni esclusivamente da persone che abbiano almeno 18 anni compiuti entro la data di partenza del volo. Se la persona che effettua la prenotazione non è un passeggero, dovrà fornire il proprio nome e accettare i seguenti Termini di Volo per conto di tutti i passeggeri citati nella prenotazione e sarà responsabile della ricezione e comunicazione di qualsiasi comunicazione/corrispondenza (incluse modifiche, alterazione e cancellazioni) da noi inviate. Dovrà inoltre fornire i dettagli di contatto del passeggero principale che potrà essere da noi contattato in merito a eventuali comunicazioni relative, per esempio, a ritardi e cancellazioni. La persona che effettua la prenotazione avrà il consenso di tutti i passeggeri a ricevere rimborsi o pagamenti da parte nostra nei confronti di qualsiasi passeggero incluso nella prenotazione.

Se la prenotazione è stata pagata con una carta di credito o debito, il passeggero dovrà presentare tale carta in aeroporto in modo da aiutare il processo di check-in e garantire la verifica della carta.

Il pagamento deve essere autorizzato dal proprietario della carta di credito citato nella prenotazione. Ci riserviamo il diritto di cancellare una prenotazione senza preavviso nel caso in cui ci sia il ragionevole sospetto che il titolare della carta o altri passeggeri siano associati a qualsiasi tipo di attività fraudolenta. Tale sospetto può essere basato sulle seguenti situazioni:

1)  Il passeggero non è in grado di fornire, se richieste, informazioni di contatto del titolare della carta di credito così che Monarch possa svolgere controlli di sicurezza;

2)  Il titolare della carta di credito non ha autorizzato il pagamento e sostiene che la prenotazione sia fraudolenta;

3)  Si sono precedentemente verificati attività o addebiti fraudolenti da parte del passeggero o del titolare della carta;

4)  Le informazioni fornite all'atto della prenotazione sono erronee/inadeguate/discordanti/collegate ad attività fraudolente;

Una Fattura verrà emessa in seguito alla conferma dell'itinerario di viaggio. Non potremo essere ritenuti responsabili nel caso il passeggero abbia fornito un indirizzo e-mail inesatto e/o non ci abbia informato di eventuali cambiamenti. È importante che il passeggero si assicuri che tutte le informazioni indicate sulla Fattura siano corrette e complete, e anche che tutti i nomi dei passeggeri siano gli stessi che compaiono nei loro relativi passaporti. Se qualsiasi informazione indicata sulla Fattura o altri documenti risulta inesatta o incompleta, il passeggero deve immediatamente contattare Monarch o l'agente di viaggio (e in ogni caso entro 10 giorni dalla ricezione della conferma / 5 giorni per i Voli). Ciò ci aiuterà notevolmente nell'applicare le modifiche necessarie. Monarch si impegnerà affinché qualsiasi inesattezza venga rettificata, tuttavia nel caso in cui il passeggero ritardi a notificarci tali inesattezze, potrebbe non essere possibile modificarle. Il passeggero sarà responsabile di eventuali costi e spese sostenute nella correzione di eventuali errori a meno che questi siano imputabili a Monarch.

È importante notare che ci riserviamo il diritto, a nostra discrezione, di rifiutare una prenotazione senza fornirne il motivo. In tali circostanze, l'eventuale pagamento ricevuto sarà restituito al cliente e l'eventuale certificato ATOL annullato.

Sulle base delle informazioni in nostro possesso, tutte le informazioni pubblicate sono corrette al momento della prenotazione. Le informazioni non vincolano nessuno dei vettori o organizzazioni indipendenti menzionati, né nessun Vettore Operante i cui servizi possano essere da noi utilizzati durante qualsiasi Volo. È importante notare che qualsiasi informazione e prezzo pubblicati possono essere cambiati nel momento in cui si effettua una prenotazione e ci riserviamo il diritto di modificare qualsiasi prezzo pubblicato sul nostro sito internet o altre informazioni prima che una prenotazione sia confermata, e tali modifiche saranno parte del contratto che il cliente stipulerà con Monarch. Nonostante l'impegno per assicurarci che tutte le informazioni e i prezzi siano esatti, occasionalmente potrebbero verificarsi degli errori e ci riserviamo il diritto di correggere questi ultimi prima della conferma della prenotazione. È quindi necessario che il cliente si assicuri, con noi o con il proprio agente di viaggi, che tutti i dettagli della propria prenotazione (incluso il prezzo) siano esatti. Nel caso in cui si verifichi un evidente errore di prezzo, l'agente di viaggi è obbligato a indicarci tale errore.

6. Condizioni di utilizzo del sito

Non è consentito l`utilizzo di questo sito web per ragioni diverse da quelle private e non commerciali seguenti: (i) visionaRe il sito; (ii) completare delle prenotazioni; (iii) controllare o emendare le prenotazioni; (iv) controllare informazioni su partenze/arrivi dei voli; (v) completare i check-in online; (vi) trasferirsi in altri siti web tramite i link disponibili su questo sito; e (vii) fare un uso corretto delle altre funzioni disponibili sul sito.

È vietato l`uso di sistemi o software per estrarre dati da questo sito web o da www.monarch.co.uk per scopi commerciali ('screen scraping') se non nei casi in cui soggetti terzi abbiano direttamente concluso un contratto di licenza scritto con Monarch Airlines nel quale si consenta espressamente l`accesso ad informazioni su tariffe, prezzi e orari dei voli per il solo scopo di comparazione tariffaria.

7.     Conversione dinamica della valuta (DCC)

Per comodità del cliente, potremmo offrirle la scelta di pagare nella valuta applicabile alla sua prenotazione o, se diversa, nella valuta della sua carta di credito/debito. Questa offerta è valida esclusivamente per la prenotazione in corso e potrebbe non essere disponibile per transazioni successive che siano relative alla stessa prenotazione o a un'altra.

Questa funzione è conosciuta con il nome di "Conversione dinamica della valuta" (DCC - Dynamic Currency Conversion) e il tasso di cambio si basa sul tasso di cambio generale Reuters al quale si aggiunge un margine medio del 7 percento che può essere più competitivo di quello offerto dalla propria carta di credito.

Se si sceglie di pagare con la valuta della propria carta di credito, il totale sullo schermo comparirà successivamente sull'estratto conto della carta. Dopo aver effettuato il pagamento nella valuta scelta, nessuna delle due parti potrà modificare la valuta della prenotazione. La scelta della valuta da parte del titolare della carta è definitiva.

Scegliendo di usare la Conversione dinamica della valuta, il cliente decide di non utilizzare la conversione di valuta di MasterCard e conferma di non sporgere reclami a MasterCard riguardo tale conversione di valuta o la sua divulgazione. Visa non offre il servizio di Conversione dinamica della valuta.

8.     Codici sconto

I Codici sconto sono validi esclusivamente al momento della prenotazione e non sono applicabili in caso di successive modifiche ai voli.

I Codici sconto sono validi sulle nuove prenotazioni e non sono applicabili alle prenotazioni già esistenti.

Tali sconti sono in aggiunta al normale sconto online di 15 €/19 £ per passeggero e per volo rispetto al prezzo per la prenotazione telefonica.

Non è possibile utilizzare più di un Codice sconto per ogni prenotazione.

I Codici sconto sono validi esclusivamente sui voli programmati (ZB).

I Codici sconto non si applicano ai passeggeri neonati.

I Codici sconto non possono essere utilizzati per pagare tasse, imposte o commissioni aeroportuali.

Nel caso in cui la tariffa base di un volo sia inferiore al valore del codice sconto, sarà possibile scontare soltanto tale importo, per cui lo sconto ricevuto dal cliente potrà essere inferiore da quello pubblicizzato inizialmente.

9.     In caso di modifica o cancellazione del volo prima della partenza

Poiché i nostri programmi di volo sono pianificati diversi mesi in anticipo, ci riserviamo il diritto di modificare o correggere eventuali errori riguardanti la prenotazione sia prima sia dopo che quest'ultima sia stata effettuata e confermata, riservandoci inoltre il diritto di poter annullare alcune prenotazioni confermate.

Nel caso in cui il Vettore applichi una modifica significativa a un Volo di cui il passeggero non sia d'accordo, e il Vettore non sia in grado di trovare un Volo alternativo adatto al passeggero, quest'ultimo avrà diritto al rimborso della tariffa pagata per tale volo, o a parte della Tariffa a seconda del caso.

Con "modifica significativa" si intende una modifica effettuata prima della partenza che, prendendo in considerazione le informazioni forniteci dal passeggero al momento della prenotazione, si considera possa ragionevolmente influire sul programma di viaggio del passeggero.

Il nostro principale interesse è che il Vettore Operante trasporti il passeggero in modo sicuro e puntuale alla sua destinazione, ma nel caso in cui un Volo venga ritardato o cancellato, o il passeggero non venga fatto salire a bordo a causa di sovraprenotazione, siamo consapevoli degli obblighi di risarcimento da parte del Vettore Operante come stabilito dalla legislazione europea (Regolamento CE 261/2004).

10.      Forza maggiore

Fatta eccezione dei casi in cui diversamente specificato nei seguenti Termini e Condizioni, non possiamo accettare alcuna responsabilità, effettuare risarcimenti o sostenere spese mediche nei casi in cui la prestazione o pronta prestazione dei nostri servizi come stabilito nelle condizioni contrattuali sia ostacolata o danneggiata da cause di forza maggiore, così come nel caso in cui il passeggero sia vittima di ferite, malattia, morte, perdita (per esempio, perdita del godimento), danni, spese, costi o altri importi o reclami causati, anch'essi, da cause di forza maggiore. Nei presenti Termini e Condizioni, la forza maggiore indica qualsiasi evento che il fornitore dei servizi in questione non può, nonostante l'attenzione, prevedere o evitare. Tali eventi (che siano concreti o potenziali) includono: guerre, rivolte, lotte civili, attività terroristiche, dispute industriali, bancarotta della compagnia aerea, disastri naturali o nucleari, epidemie, problemi tecnici di trasporto o del velivolo, chiusura o ingorgo di aeroporti e/o piste, condizioni climatiche avverse, incendi e altri eventi simili che sono fuori dal nostro controllo.

11.      Come modificare o annullare una prenotazione

Modifica del Volo

Quando un passeggero effettua una prenotazione direttamente tramite Monarch è possibile, secondo i Termini e Condizioni del Vettore Operante, trasferire un Volo (ovvero data, orario e rotta del Volo) dietro il pagamento di una tassa amministrativa per Volo e passeggero come stabilito dalla sezione "Voli - tariffe, tasse e commissioni" nelle FAQ del nostro sito internet e dell'eventuale compensazione tra la tariffa pagata per il volo originario e la tariffa più bassa del nuovo Volo nel momento in cui viene effettuata la modifica. Le modifiche devono essere completate entro tre ore dalla partenza del Volo originario telefonando al nostro servizio clienti +44 (0) 333 0003 0700, oppure entro sei ore dalla partenza del Volo originario attraverso il nostro sito internet.

Nel caso in cui la prenotazione sia stata effettuata da uno dei nostri agenti o da terze parti, il Volo può essere trasferito a un altro Volo, ma tale modifica deve essere effettuata tramite lo stesso agente o sistema di prenotazione di terze parti e potrebbero essere applicate alcune commissioni. Qualsiasi modifica deve essere completata entro tre ore dalla partenza prevista per il Volo prenotato in origine.

Cambio di nome

Come stabilito dai Termini e Condizioni del Vettore Operante, i nomi dei passeggeri possono essere modificati dietro il pagamento di una tassa, come indicato nella sezione delle FAQ "Voli - tariffe, tasse e commissioni" sul nostro sito internet. Tale modifica può essere completata fino a tre ore prima della partenza del Volo ed esclusivamente se la prenotazione è stata effettuata direttamente tramite Monarch. È possibile modificare i nomi dei passeggeri tramite il nostro sito internet, un agente di viaggi o il sistema di prenotazione di terze parti o telefonando al nostro servizio assistenza clienti; anche lo sportello clienti in aeroporto (dove disponibile) offre questo servizio fino a tre ore prima della partenza prevista del Volo. Le modifiche dei nomi devono essere applicabili all'intero viaggio.

Se la prenotazione è stata effettuata direttamente tramite Monarch, può essere modificata esclusivamente contattandoci. Se la prenotazione è stata effettuata tramite un agente o terzi, può essere modificata esclusivamente tramite questi ultimi e potrebbero essere applicate varie commissioni.

Nel caso in cui ci sia una differenza tra la tariffa pagata o da pagare in origine al momento della prenotazione e la tariffa disponibile al momento della modifica, il passeggero dovrà pagare la differenza tra la tariffa inizialmente pagata e la nuova tariffa. Non è possibile ottenere un rimborso nel caso in cui la nuova tariffa sia inferiore alla tariffa pagata al momento della prenotazione originaria.

Cancellazione della Prenotazione

Le prenotazioni dei Voli sono generalmente non rimborsabili fatta eccezione per i casi indicati nei presenti Termini di volo.

Le commissioni e/o tasse relative alle carte di credito non sono rimborsabili. Qualsiasi tassa (esclusa l'APD, Air Passenger Duty) e commissione applicate direttamente a Monarch o al Vettore Operante, anche se basate sul numero di passeggeri sul velivolo, da parte dell'aeroporto non sono rimborsabili.

Nel caso in cui il passeggero accetti un'alternativa al rimborso, i relativi termini e condizioni saranno applicati ad essa.

È possibile processare una cancellazione esclusivamente se notificata almeno tre ore prima della partenza prevista del Volo.

Soggetta a un biglietto inutilizzato non rimborsabile, e in ogni caso soggetta ai Termini e condizioni del Vettore Operante; su richiesta, è possibile rimborsare eventuali tasse, imposte o commissioni stabilite dal Governo o da altri enti, soggette a una commissione amministrativa di 25 £/37,50 € per transazione (non per passeggero). Sovrapprezzi di carburante, tasse amministrative, commissioni delle carte di credito e commissioni relative all'assicurazione dei passeggeri non sono rimborsabili.

Qualsiasi rimborso sarà effettuato entro 7 giorni lavorativi per gli acquisti tramite carta di credito o contanti ed entro 20 giorni per gli acquisti tramite assegno.

Da tale importo sarà detratta una tassa per passeggero e per Volo, come stabilito nella sezione "Tariffe, tasse e commissioni - tasse per voli programmati" sul nostro sito internet.

Se il passeggero ha effettuato la prenotazione tramite Monarch, questa potrà essere cancellata contattando il nostro servizio assistenza clienti.

Il rimborso sarà accreditato mediante lo stesso metodo di pagamento o, se questo non dovesse essere più disponibile, un altro metodo di pagamento che dovrà in ogni caso essere intestato alla persona che ha effettuato la prenotazione.

Cancellazione/modifiche in circostanze eccezionali

A nostra discrezione, potremo prendere in considerazione di fornire al passeggero un accredito o un rimborso o di modificare la prenotazione in caso di circostanze eccezionali che gli impediscano di viaggiare, a condizione che egli invii il proprio reclamo e una copia della documentazione di supporto (es. certificato di morte in caso di lutto) al nostro servizio di assistenza clienti.

Tutti i reclami saranno valutati unicamente a nostra discrezione. Qualsiasi importo accreditato sarà pari all'importo della tariffa originale pagata per passeggero e per Volo e potrà essere utilizzato nei sei mesi successivi per la prenotazione di qualsiasi Volo da noi operato.

Raccomandiamo vivamente ai passeggeri di dotarsi di un'adeguata assicurazione di viaggio a copertura propria e del proprio gruppo nel caso in cui si verifichino tali circostanze.

12.     Tasse e commissioni

Dopo il pagamento di tutte le tasse, imposte e commissioni sulla Prenotazione, l'importo di queste non aumenterà in relazione alla data, al Volo e al servizio prenotato, FATTA ECCEZIONE di eventuali tasse o commissioni o aumenti delle tasse e commissioni per passeggero richiesti da autorità governative, altri enti o da operatori in aeroporto. In tal caso Monarch si riserva il diritto di richiedere il pagamento delle tasse e imposte aggiuntive applicabili alla Prenotazione e di recuperare queste ultime dalla carta di credito del passeggero (che con il presente documento autorizza il prelievo) utilizzata per la prenotazione a prescindere dal fatto che il Vettore Operante abbia inviato notifica al passeggero e che quest'ultimo l'abbia ricevuta. In ogni caso, Monarch si impegna ragionevolmente ad assicurarsi che il passeggero sia prontamente informato di eventuali pagamenti aggiuntivi.

13.     Bagaglio consentito e commissioni supplementari di Monarch

In base alle linee guida e dietro pagamento dell'imposta applicabile, il bagaglio da stiva consentito da Monarch è di 20 kg per collo (per i neonati è consentito un bagaglio di 10 kg, a condizione che l'accompagnatore abbia pagato la relativa tassa per il bagaglio da stiva). Il bagaglio in eccesso sarà soggetto al pagamento di una tassa, il cui importo sarà quello valido al momento del Volo, e potrebbero essere previsti dei sovrapprezzi per alcuni bagagli, come per esempio attrezzatura sportiva o strumenti musicali. Per maggiori informazioni visitare la relativa sezione delle FAQ sul sito internet di Monarch "Voli - tariffe, tasse e commissioni".

Se il Volo è stato prenotato con un Vettore Operante diverso da Monarch Airlines Limited, il bagaglio consentito e le imposte supplementari sul bagaglio saranno soggetti ai Termini e condizioni di tale Vettore Operante.

14.     Assicurazione di viaggio

Se il passeggero ha acquistato un'assicurazione di viaggio per un singolo volo durante la prenotazione, il testo della polizza non è applicabile a nessuna polizza assicurativa acquistata al di fuori di quella prenotazione (es. viaggio annuale, copertura sportiva, copertura lavorativa, soggiorno prolungato, ecc).

Se il passeggero ha acquistato un'assicurazione di viaggio al momento della prenotazione e successivamente modificato gli orari del suo Volo, l'assicurazione potrebbe non essere più valida. Sarà necessario pagare un sovrapprezzo o acquistare una nuova polizza affinché la copertura assicurativa sia valida.

Se la partenza del Volo di andata è prevista entro i prossimi 14 giorni, cliccare qui per rendere immediatamente effettiva la nuova assicurazione di viaggio per l'intera durata del soggiorno all'estero. Se mancano più di 14 giorni alla partenza, telefonare al nostro servizio di assistenza al numero +44 (0) 870 027 3829. Un nostro esperto in assicurazioni di viaggio sarà disponibile per apportare tutte le modifiche necessarie. Il servizio è disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17:30.

15.     Comportamento da osservare

Il passeggero è responsabile del proprio comportamento e di quello del suo gruppo di viaggio. Monarch si riserva il diritto di rifiutare un cliente o di rifiutare di continuare a fornire un servizio, risolvendo il relativo contratto, se il comportamento del passeggero o di qualsiasi membro del suo gruppo è, o può essere, secondo la ragionevole opinione di Monarch o del Pilota o di qualsiasi altra autorità, fonte di disturbo, fastidio o pericolo per il passeggero stesso o chiunque altro, o se il passeggero ha causato o può causare danni a qualsiasi proprietà. Nel caso in cui Monarch risolva un contratto a causa di una delle suddette condizioni o nel caso di un simile comportamento inaccettabile, il passeggero non riceverà alcun rimborso, risarcimento o altri tipi di pagamento, né Monarch sarà responsabile di eventuali costi o spese sostenuti da quest'ultimo. In queste circostanze, Monarch non avrà ulteriori responsabilità nei confronti del passeggero (inclusa la pianificazione del volo di ritorno). Se il comportamento del passeggero risulta inaccettabile, questo non potrà salire a bordo e la sua prenotazione sarà considerata cancellata.

Il passeggero che prenota un Volo con Monarch accetta la responsabilità di qualsiasi danno o perdita causata dal passeggero stesso o da altri membri del suo gruppo. Il pagamento di tali danni o perdite sarà da effettuare immediatamente e per intero a Monarch o ad altri fornitori di servizi o autorità. In caso contrario, il passeggero dovrà risarcire a Monarch l'intero importo di qualsiasi reclamo (insieme alle intere spese legali di Monarch e dell'altra parte in causa) sporto da terze parti come conseguenza del suo comportamento.

16.     Passaporto, documenti di viaggio e sanitari

È importante che il passeggero si assicuri di avere un passaporto valido e tutti i documenti necessari per il viaggio, per esempio il permesso di soggiorno se richiesto, e che il nome indicato sul passaporto corrisponda a quello indicato sulla Fattura. In caso contrario, il passeggero potrebbe non essere accettato a bordo e sarà l'unico responsabile degli eventuali costi, danni e perdite conseguenti dalla mancata presentazione dei documenti richiesti. I cittadini britannici devono presentare un passaporto valido della durata di 10 anni. Per alcune destinazioni è richiesto che il passaporto sia valido per almeno sei mesi dalla data del viaggio di ritorno.

A seconda della nazionalità del passeggero potrà essere necessario fornirsi di un adeguato permesso di soggiorno per l'ingresso in alcuni paesi. È responsabilità del passeggero verificare la necessità del permesso di soggiorno prima della partenza.

Se il paese di destinazione richiede la presentazione di documenti sanitari, questi sono responsabilità del passeggero. Nel caso in cui la mancata presentazione di tali documenti risulti nell'imposizione di multe, sovrapprezzi o altre penali a danno di Monarch, il passeggero dovrà provvedere al nostro rimborso. Nel caso in cui al passeggero sia rifiutato l'ingresso in un paese, Monarch potrebbe ricevere multe o penali e al passeggero potrà essere richiesto di rientrare immediatamente nel paese di origine. Oltre a dover pagare qualsiasi multa o sovrapprezzo, il passeggero dovrà anche pagare il costo del Volo di rientro. Se necessario, è consigliato al passeggero di informarsi con il proprio medico riguardo eventuali precauzioni consigliate per visitare un determinato paese o villaggio turistico, e di assicurarsi di effettuare le vaccinazioni o i trattamenti richiesti prima della partenza.

Se il passeggero non fornisce la corretta documentazione in aeroporto, il vettore potrebbe rifiutare di farlo salire a bordo o, se imbarcato, il passeggero potrebbe non avere il permesso di entrare in un determinato paese.

Come risultato di una legislazione introdotta dall'Unione Europea, quando un passeggero viaggia tra alcuni paesi in Europa e altri paesi circostanti, Monarch deve fornire le Informazioni API (Advanced Passenger Information) ad alcuni aeroporti di destinazione prima della partenza del Volo. Nel caso in cui queste informazioni siano necessarie, Monarch informerà il passeggero su come fornirle. Sarà necessario fornire tali informazioni almeno 3 ore prima della partenza prevista. La richiesta di queste informazioni da parte degli aeroporti di destinazione non implica che il passeggero possa necessariamente entrare in un determinato stato, territorio o paese.

17.     Volare con bambini e neonati

Neonati (bambini con età inferiore ai 2 anni al momento del volo)

I neonati DEVONO essere accompagnati da un adulto che abbia più di 16 anni. In ogni caso, la prenotazione dovrà essere effettuata da una persona che abbia almeno 18 anni.

Se un adulto viaggia con due neonati, sarà necessario acquistare due posti. Un neonato dovrà viaggiare in braccio all'adulto, mentre l'altro, sistemato su un appropriato seggiolino/imbracatura, occuperà il posto di fianco a esso.

Non è consentito viaggiare ai neonati di età inferiore a due settimane.

L'adulto accompagnatore avrà la responsabilità di assicurarsi che ogni neonato e bambino siano adeguatamente sistemati in sicurezza sul velivolo.

Bambini

I bambini di età superiore ai due anni dovranno occupare il proprio posto sul velivolo e la tariffa sarà la stessa pagata dai passeggeri adulti.

I bambini (di età inferiore ai 16 anni al momento del volo) DEVONO essere accompagnati da una persona di età superiore ai 16 anni. In ogni caso, la prenotazione dovrà essere effettuata da un adulto di età superiore a 18 anni.

È responsabilità dell'adulto assicurarsi che tutti i bambini e neonati abbiano con sé tutti i documenti di viaggio necessari.

18.     Assistenza in aeroporto

Se il passeggero ha prenotato l'assistenza per raggiungere il gate in aeroporto, è necessario comunicarlo a un membro dello staff del Vettore Operante al momento del check-in o, all'arrivo in aeroporto, rivolgersi al punto di raccolta stabilito dall'operatore incaricato dell'aeroporto che provvederà a fornire l'adeguata assistenza. È importante ricordare che tale servizio richiederà del tempo aggiuntivo.

Se il passeggero viaggia in sedia a rotelle o è accompagnato da un Cane Guida o da Assistenza, dovrà informare Monarch o l'eventuale terza parte con cui è stata effettuata la prenotazione riguardo l'eventuale necessità di assistenza almeno 48 ore prima della partenza o, preferibilmente, al momento della prenotazione. Né Monarch né il vettore potranno essere ritenuti responsabili di eventuali ferite, perdite, ritardi, malattie o morte del Cane Guida o da Assistenza che non viaggi con i necessari documenti, né di eventuali costi nel caso in cui al cane non sia permesso di entrare in un certo paese o territorio.

I Cani Guida o da Assistenza saranno fatti salire a bordo senza alcun costo e viaggeranno sul pavimento del velivolo, ai piedi del passeggero o della persona responsabile, e dovranno sempre indossare un'adeguata imbracatura (fornita dal passeggero o dalla persona responsabile) sia a bordo del velivolo, sia nel terminal dell'aeroporto.

Una volta effettuato il check-in, il passaporto e i documenti di viaggio del passeggero saranno controllati durante i controlli di sicurezza e prima di salire a bordo del velivolo.

Raccomandiamo al passeggero di presentarsi al gate d'imbarco almeno 60 minuti prima della partenza prevista per il proprio Volo.

19.     Scelta del posto e check-in

Le seguenti disposizioni sono sempre soggette ai Termini e condizioni del Vettore Operante.

Tutte le tasse relative ai posti sul velivolo non sono rimborsabili.

Le tasse pagate relativamente al posto sul velivolo sono trasferibili nel caso in cui il passeggero decida di cambiare Volo.

Le richieste relative alla scelta del posto sul velivolo saranno rispettate ogni qualvolta possibile, tuttavia ciò non può essere garantito.

Per poter richiedere assistenza o un posto specifico per le proprie necessità (soggetto a disponibilità), i passeggeri con specifiche condizioni di salute dovranno contattare il nostro call centre al numero +44 (0) 333 003 0700 o effettuare la richiesta tramite il nostro sito internet www.monarch.it o il sito internet del Vettore Operante.

Per motivi di sicurezza, i passeggeri con neonati potranno occupare soltanto determinati posti a bordo del velivolo.

La scelta del posto è disponibile esclusivamente online fino a 6 ore dalla partenza prevista per il proprio Volo. A partire da 6 ore prima della partenza del Volo, la scelta del posto può essere richiesta soltanto in aeroporto durante il check-in. Ci riserviamo il diritto di riassegnare un posto a un altro passeggero nel caso in cui il passeggero titolare del posto non effettui il check-in entro 90 minuti prima della partenza del Volo.

Per motivi operativi, il Vettore Operante potrebbe necessitare di cambiare il tipo di velivolo che opererà un determinato Volo. In tal caso, Monarch si impegnerà affinché il passeggero abbia lo stesso posto scelto in precedenza, tuttavia ciò non può essere garantito.

Per evitare che alcuni posti singoli non vengano assegnati, la combinazione di posti lato finestrino/corridoio o lato corridoio/centro potrebbe essere modificata prima del check-in.

Per motivi di sicurezza, i passeggeri nei posti vicini alle uscite di sicurezza dovranno essere in salute e privi di disabilità, con un'età maggiore di 16 anni e un peso proporzionato all'altezza. La scelta del posto potrebbe essere modificata al momento del check-in o a bordo nel caso in cui i passeggeri non presentino tali requisiti. Se il passeggero o altri membri inclusi nella Prenotazione vengono spostati perché non in possesso dei suddetti criteri standard di sicurezza (salute, non disabilità, età maggiore ai 16 anni), Monarch non offrirà alcun tipo di rimborso.

20.     Check-In

Si consiglia di effettuare il check-in almeno 2 ore prima della partenza prevista del proprio Volo. Nel caso in cui il passeggero effettui il check-in meno di 60 minuti prima dell'orario previsto per l'imbarco, potrebbe non essere autorizzato a salire a bordo. In tal caso, o nel caso in cui la compagnia aerea o le autorità governative non autorizzino l'ingresso del passeggero nel paese di destinazione, Monarch non avrà il potere di fornire assistenza e non potrà essere ritenuta responsabile. In tutte le situazioni menzionate, Monarch non potrà essere ritenuta responsabile di alcun costo o eventuali danni.

Check-in in aeroporto

Il passeggero dovrà presentarsi all'appropriato banco per il check-in, normalmente disponibile 2 ore prima della partenza prevista per il proprio Volo.

Il passeggerò dovrà esibire determinati documenti relativi al Volo e alla propria identità, inclusi la Prenotazione (e il codice di riferimento) del Volo e un documento inclusivo di foto che possa ragionevolmente identificare il passeggero.

Check-in online

Laddove consentito, il check-in online può essere effettuato a partire da 28 giorni e fino a 6 ore prima della partenza prevista per il Volo. All'arrivo in aeroporto, il passeggero dovrà essere in possesso della carta d'imbarco stampata. In caso contrario, il passeggero dovrà nuovamente effettuare il check-in in aeroporto che sarà soggetto alle restrizioni di tempo applicabili in aeroporto.

All'arrivo in aeroporto, se il passeggero viaggia soltanto con un bagaglio a mano, dovrà procedere subito ai controlli di sicurezza e all'eventuale area controlli doganali e immigrazione, per poi dirigersi al gate d'imbarco.

L'opzione di check-in online può essere interrotta o revocata in qualsiasi momento. Nel caso in cui il check-in online non sia disponibile, o a causa di requisiti operativi in alcuni aeroporti, il passeggero dovrà effettuare il check-in in aeroporto secondo la nostra relativa procedura.

21.     Controlli di sicurezza in aeroporto

Il passeggero dovrà sottoporsi a qualsiasi controllo di sicurezza o requisito richiesto dal Governo, dagli ufficiali aeroportuali, dal Vettore Operante o da Monarch.

Per motivi di sicurezza, al passeggero potrà essere richiesto di sottoporsi a perquisizione, raggi X o altri tipi di ispezione (inclusa una scansione a raggi X integrale). Nel caso in cui il passeggero fosse assente o non disponibile, acconsente anche alla perquisizione del proprio bagaglio (e all'eventuale rottura del lucchetto/i) allo scopo di determinare se il passeggero sia in possesso di oggetti proibiti o se il bagaglio ne contenga alcuni. 

Nel caso in cui il passeggero non sia disposto ad acconsentire alle procedure relative agli articoli proibiti o ai controlli di sicurezza, Monarch o il Vettore Operante potranno rifiutare di trasportare il passeggero o il suo bagaglio, senza alcun dovere di rimborso o responsabilità nei suoi confronti. Se un'ispezione o i raggi X dovessero causare danni al passeggero o al bagaglio, Monarch non sarà ritenuta responsabile per tali danni a meno che imputabili a essa o causati da negligenza.

Se richiesto, il passeggero deve prendere parte all'ispezione del bagaglio a mano o da stiva da parte della dogana o da altri ufficiali governativi. Monarch non è responsabile per alcuna perdita o danno subita dal passeggero conseguentemente alla mancanza di rispetto di tale requisito a meno che sia causata da negligenza da parte di Monarch.

22.     In caso di problemi

In caso di problemi o reclami, il passeggero deve notificarli a Monarch o all'agente o terza parte con cui ha effettuato la prenotazione, così che Monarch possa gestire il reclamo e comunicarlo al Vettore Operante o ad altri fornitori, se presenti, appena possibile. Se un reclamo non viene notificato rapidamente, risulterà difficile per Monarch effettuare le adeguate verifiche e indagini. Nel caso di problemi o reclami contattare il nostro ufficio clienti al numero +44 (0) 333 003 0105 o presso Prospect House, Prospect Way, London Luton Airport, Luton, Bedfordshire LU2 9NU.

23.    Responsabilità

Nel caso in cui un reclamo vinto, o parte di un reclamo (inclusi i reclami relativi a morte o lesioni personali) contro Monarch sia relativo al Volo stesso o causato dalle azioni o omissioni di qualsiasi tipo del Vettore Operante, l'importo massimo da risarcire al passeggero sarà limitato. L'importo massimo che Monarch pagherà al passeggero per tale reclamo nel caso in cui Monarch o il Vettore Operante siano ritenuti responsabili in qualsiasi modo è l'importo massimo che sarebbe pagato in base alla Convenzione Internazionale o Regolamento applicabile al piano di viaggio del passeggero (per esempio, tra gli altri, la Convenzione di Varsavia originale o modificata per il trasporto aereo internazionale, la Convenzione di Montreal per il trasporto aereo internazionale e/o per vettori con una licenza operativa concessa da un paese UE, il regolamento dell'UE n. 2027/97 sulla responsabilità del vettore aereo, successivamente modificato dal regolamento CE n. 889/2002 relativo al trasporto aereo nazionale e internazionale).

Il Vettore Operante ha anche il diritto di limitare la propria responsabilità nei confronti del passeggero in base alla Convenzione internazionale o Regolamento applicabile. Nel caso in cui un Vettore Operante non sia obbligato, sulla base della Convenzione internazionale o Regolamento applicabile, a pagare alcuna somma al passeggero in base a un reclamo o parte di esso, similarmente Monarch non sarà obbligata a effettuare alcun pagamento per quel reclamo o parte di esso. Il passeggero dovrà comunicare qualsiasi pagamento dovuto o ricevuto dal Vettore Operante relativo al reclamo in questione. Su richiesta, Monarch potrà fornire una copia delle Convenzioni internazionali o Regolamenti applicabili.

In alcune circostanze, come stabilito dal Regolamento UE 261/2004, il passeggero ha diritto a ricevere un rimborso e/o risarcimento da parte del Vettore Operante nel caso di imbarco negato, cancellazione o ritardo del Volo. Maggiori informazioni al riguardo saranno disponibili negli aeroporti dell'UE e anche tramite il Vettore Operante. In ogni caso, in tali situazioni il rimborso è responsabilità del Vettore Operante e ciò non darà automaticamente diritto a un rimborso del costo della vacanza da parte di Monarch. Il diritto di rimborso e/o risarcimento da parte di Monarch è stabilito negli articoli precedenti del presente documento. Se il Vettore Operante non rispetta tali disposizioni, è possibile sporgere reclamo presso l'Autorità dell'Aviazione Civile al numero +44 (0) 20 7240 6061.

Salvo diversamente stabilito da Convenzioni internazionali o qualsiasi altra legge, regolamento governativo, ordini o requisiti applicabili, i presenti Termini di volo sono regolati dalle leggi inglesi e qualsiasi disputa dovrà essere regolata da un tribunale inglese.

Notifica di responsabilità del vettore aereo per i passeggeri e i relativi bagagli

NB: La sottostante notifica è richiesta dal Regolamento della Comunità Europea (CE) n. 889/2002. Tale notifica non può essere usata come base per una richiesta di risarcimento, né per interpretare le disposizioni del Regolamento o della Convenzione di Montreal e non costituisce parte del contratto tra il passeggero e il Vettore Operante/i. Quest'ultimo non fornisce alcuna rappresentanza in merito al contenuto della notifica. Il Volo sarà soggetto ai Termini e condizioni del Vettore Operante. Cliccare qui [insert link to MAL Conditions of Carriage] per i Termini e condizioni di Monarch Airlines Limited.

In ogni caso, è importante notare che la notifica è inaccurata poiché afferma che il Vettore Operante non può contestare le richieste di risarcimento per danni fino a 113.100 DSP. Tuttavia, il Regolamento e la Convenzione di Montreal affermano che per i danni fino a 113.100 DSP relativamente a morte o lesioni causate da un incidente a bordo del velivolo o durante l'imbarco o lo sbarco, il Vettore Operante non può escludere o limitare la propria responsabilità tranne nel caso in cui si sia verificata una negligenza che abbia contribuito al danno. Inoltre, il limite per la responsabilità del Vettore Operante relativamente a ritardo, distruzione, perdita o danni al bagaglio è di 1.131 DSP in totale e non, per esempio, 1.131 DSP per il ritardo e 1.131 DSP per i danni se entrambi si sono verificati allo stesso bagaglio. L'affermazione che se il nome o il codice del Vettore Operante sono indicati sul biglietto significa che quel vettore è il vettore contraente non è sempre applicabile.

Risarcimento in caso di morte o lesioni

Non ci sono limiti finanziari alla responsabilità relativa alla lesione o morte del passeggero. Per danni fino a 113.100 DSP (circa 110.000 £ / €) il Vettore Operante non può contestare il risarcimento. Al di sopra di tale importo, il Vettore può difendersi in giudizio dimostrando di non essere stato negligente o altrimenti in errore.

Pagamenti anticipati

Nel caso di morte o lesione del passeggero, il Vettore Operante dovrà effettuare un pagamento anticipato alla persona titolare del risarcimento a copertura delle immediate necessità economiche di quest'ultima, entro 15 giorni dalla sua identificazione. In caso di morte, tale pagamento anticipato non dovrà essere inferiore a 16.000 DSP (circa 15.500 £/ 20.000 €).

Ritardi per il passeggero

Nel caso di ritardi per il passeggero, il Vettore Operante è responsabile dei danni subiti a meno che abbia preso tutte le ragionevoli misure necessarie per evitare tali danni o non fosse possibile prendere tali misure. La responsabilità per i ritardi relativi ai passeggeri è limitata a 4.694 DSP (circa 4.600 £/ 5.900 €).

Ritardi per il bagaglio

Nel caso di ritardi per il bagaglio, il Vettore Operante è responsabile dei danni subiti a meno che abbia preso tutte le ragionevoli misure necessarie per evitare tali danni o non fosse possibile prendere tali misure. La responsabilità per i ritardi relativi al bagaglio è limitata a 1.131 DSP (circa 1.100 £/ 1.400 €).

Distruzione, perdita o danni al bagaglio

Il Vettore Operante è responsabile per la distruzione, perdita o danno al bagaglio fino a 1.131 DSP (circa 1.100 £/ 1.400 €). Nel caso del bagaglio da stiva, il Vettore Operante è responsabile anche se non è in errore, a meno che il bagaglio fosse difettoso. Nel caso di un bagaglio non registrato, il Vettore è responsabile soltanto se in errore.

Limiti maggiori per il bagaglio

È possibile beneficiare di un maggiore limite di responsabilità fornendo, al più tardi al momento del check-in, una specifica dichiarazione e pagando una tassa aggiuntiva.

Reclami sui bagagli

Nel caso in cui il bagaglio sia danneggiato, consegnato in ritardo, smarrito o distrutto, il passeggero dovrà indirizzare il proprio reclamo al Vettore Operante il più presto possibile. In caso di danni al bagaglio da stiva, il passeggero dovrà indirizzare il proprio reclamo entro sette giorni, o entro 21 giorni in caso di ritardo, a partire dalla data in cui il bagaglio è stato restituito al passeggero.

Responsabilità del vettore contraente e del vettore effettivo

Se il Vettore che opera il Volo non coincide con il Vettore Operante, il passeggero avrà diritto di indirizzare il proprio reclamo a uno dei due Vettori. Se il nome o il codice di un Vettore è indicato sul biglietto aereo, tale Vettore sarà il Vettore con cui il passeggero ha stipulato il proprio contratto.

Tempo limite per agire

Qualsiasi azione legale per la richiesta di eventuali risarcimenti dovrà essere avviata entro due anni dalla data di arrivo del velivolo, o dalla data in cui il velivolo sarebbe dovuto atterrare.

Origine delle informazioni

Le regole citate nel presente documento sono basate sulla Convenzione di Montreal del 28 maggio 1999, implementata nella Comunità Europea con Regolamento (CE) n. 2027/97 (successivamente modificato dal Regolamento CE n. 889/2002) e nella legislazione degli Stati membri.