Ossigeno terapeutico

I voli della Monarch possono trasportare bombole di ossigeno solo per emergenze. Nel caso in cui un passeggero necessiti di ossigeno terapeutico durante il volo, bisogna tassativamente avvisare in anticipo la compagnia di modo che possa effettuare le opportune disposizioni.

  • Siamo in grado di fornire ossigeno terapeutico dietro applicazione di una tariffa, come spiegato sulla nostra pagina Tasse, tariffe e oneri. Si prega pertanto di informare la compagnia al riguardo almeno 7 giorni prima della partenza, preferibilmente al momento della prenotazione. Si prega di contattarci per indicarci l'esatta condizione medica del passeggero e il flusso continuo di ossigeno necessario. 
  • Non è previsto alcun supplemento se il passeggero desidera portare la propria scorta di ossigeno personale. È opportuno comunque contattarci dal momento che la compagnia deve approvare la richiesta per assicurarsi che sia tutto conforme ai nostri limiti di grandezza e venga tutto etichettato chiaramente. Su richiesta, si possono portare fino a 2 bombole di ossigeno portatile per persona all'interno della cabina.
  • L'ossigeno deve essere riposto sotto il sedile del passeggero. Il passeggero deve portare con sé una certificazione medica che lo autorizzi a volare e che confermi che l'ossigeno è ad uso esclusivamente personale. Ai passeggeri non sarà concesso volare senza tale certificazione.

Torna alla pagina precedente